T6ro4d

Città: Milano Paese: Italia Età: 24 anni Sesso: maschio Iscritto da: 18/6/11

Amici

Ultimi visitatori

Le mie statistiche

  • Amici 330
  • Visitatori 375
  • Discussioni 0
  • Domande 0

T6ro4d non ha ancora completato la sua descrizione

T6ro4d su Tutto Gratis

Venerdì, 6 gennaio 2017

T6ro4d e MacBookMax sono amici. 0:49

Venerdì, 2 ottobre 2015

T6ro4d e xPxPxPxPxPxP non sono più amici. 19:32

Mercoledì, 17 giugno 2015

T6ro4d e arcadiato sono amici. 11:23

Sabato, 4 aprile 2015

T6ro4d e DinoZoff sono amici. 21:35

Lunedì, 26 gennaio 2015

T6ro4d e Cataniaroma sono amici. 2:00

Lunedì, 24 novembre 2014

T6ro4d e gigi6705 sono amici. 18:44

Mercoledì, 22 ottobre 2014

T6ro4d e afgio26 non sono più amici. 12:05

Lunedì, 22 settembre 2014

T6ro4d e choji2009 sono amici. 17:39

Lunedì, 25 agosto 2014

T6ro4d e rezor sono amici. 23:40

Domenica, 10 agosto 2014

T6ro4d e Buizel3B97 sono amici. 15:51

Sabato, 9 agosto 2014

T6ro4d e alesss95 sono amici. 1:37

Mercoledì, 4 giugno 2014

T6ro4d e Machamp883 sono amici. 8:31

Martedì, 20 maggio 2014

T6ro4d e ginosberto non sono più amici. 23:54

Giovedì, 1 maggio 2014

T6ro4d e Gioana2 sono amici. 0:42

Giovedì, 24 aprile 2014

T6ro4d e donnadiva sono amici. 13:21

Muro (4134)

Vedi tutto
DonCamillo1
DonCamillo1

01 dicembre 2017, 15:37

è da mò, che i comunisti si son venduti al potere finanziario e usurocrate, infatti nessuno lo dice che il fondatore del partito comunista italiano ha scelto di morire al fianco di Mussolini: Nicola Bombacci, il quale "...partecipò alla Repubblica Sociale Italiana (RSI), convinto sinceramente che la socializzazione dell'economia fosse la realizzazione della rivoluzione in favore dei lavoratori..." Mussolini fu ucciso non perchè era stato messo a capo del fascismo, bensì perchè aveva nazionalizzato la banca centrale, e aveva sposato in pieno le idee di Ezra Pound, chè, essendo americano, vi era il pericolo che i suoi connazionali potessero "aprire gli occhi" sulla piaga della grande usura.. Tanti altri eminenti fascisti, infatti, pur avendo commesso crimini di guerra, furono tenuti in vita dagli alleati (alleati fra di loro, per capire il senso di questa parola) ed ad alcuni addirittura fu consegnata la tessera (falsa) di PARTIGIANO. Questi si dividevano in due settori, un primo avrebbe dovuto restaurare una dittatura, qualora la DC non fosse stata in grado di far cessare il pericolo comunista (che per questo gli faceva gioco) un secondo, che sotto al veste di "moderati" avrebbero dovuto attuare una politica "gradita" agli angloamericani, ed il loro passato compromettente faceva comodo a chi li "gestiva" perchè così erano RICATTABILI.. e, se qualcuno "sgarrava", tipo Mattei, Moro, ecc, i quali malgrado tutto riuscirono a fare grande l'Italia, sappiamo come andò a finire... :(

DonCamillo1
DonCamillo1

12 novembre 2017, 10:22

BUONA DOMENICA A TUTTI

Guardate il video e fate girare, se volete.. ;)

https://youtu.be/MiSCvYKgFIs

LA CRISI , L' EURO : Messaggio di speranza di Padre Quirino Salomone 10/02/2014



.

DonCamillo1
DonCamillo1

09 novembre 2017, 10:59

https://youtu.be/sdmwnSGEnFg

Come mai i grillini, quando parlano di "reddito di cittadinanza" non chiedono conto della proposta di legge auritiana sulla proprietà popolare della moneta, presentata nella 13^ legislatura, e che nessuno di loro ha rivendicato il diritto-dovere di discuterla in Parlamento??! ;)

Atto Senato n. 1889
XIII Legislatura

11 febbraio 1997: assegnato (non ancora iniziato l'esame)




;)


.

DonCamillo1
DonCamillo1

07 novembre 2017, 14:49

https://youtu.be/PBKOjjl-cYs

“L’uomo che uccise Kennedy” di Massimo Mazzucco

L’uomo che uccise John Kennedy esiste, ha un volto, ed ha raccontato la propria storia oltre 10 anni fa. Ma pochissimi lo sanno.




;)

DonCamillo1
DonCamillo1

07 novembre 2017, 10:32

http://magazine.quotidiano.net/ecquo/files/2011/05/RIFIUTInapoli.JPG

quella che per il nostro paese poteva essere una risorsa, è diventata, grazie ai nostri politici venduti, un affare per la malavita organizzata

http://magazine.quotidiano.net/ecquo/files/2011/05/RIFIUTInapoli.JPG

e nessuno ne parla, nessuno ne ha memoria.. è triste tutto questo!

http://ingandrearossi.com/

http://ingandrearossi.com/wp-content/themes/ingar/images/top-splash.gif

Gli Inizi, Il boom mediatico con la Petroldragon, i progetti per il futuro
Indice:
Gli inizi di Andrea Rossi, studi e primi brevetti
Combustibili dai rifiuti, il superamento degli ostacoli e dei limiti tecnici e la genesi della Petroldragon.
Il boom del prodotto, in televisione e sui giornali, e l'interessamento del governo USA.
Il salto di qualita' e l'acquisizione della raffineria Omar.
Le aziende collegate, i clienti e la consulenza del Politecnico di Milano
I progetti per il futuro e la valutazione degli esperti economisti
Gli inizi
Nel 1973 Andrea Rossi si laurea in Filosofia presso l’Università degli studi di Milano con una Tesi sulla Teoria della Relatività di Albert Einstein e le sue correlazioni con la Fenomenologia di Husserl.

Combustibili dai rifiuti – la nascita della Petroldragon
Un processo pratico e replicabile da un‘intuizione.

Il boom mediatico del Refluopetrolio
La televisione e i giornali cominciano a parlare del prodotti della Petroldragon. Il governo USA rivela il suo interesse per questa nuova tecnologia.

Il salto di qualità e l’acquisizione della raffineria Omar
La Raffineria Omar, storicamente una raffineria di oli lubrificanti, appare ideale per i prodotti della Petroldragon.

Petroldragon: le aziende collegate
Per assicurarsi un continuo rifornimento della materia prima, la Petroldragon organizza una complessa rete di rifornimento, stipulando contratti con le maggiori industrie italiane, produttori di grandi quantità di quei rifiuti che meglio si adattano al processo di trasformazione ideato da Andrea Rossi.

I progetti per il futuro
Nei progetti di Andrea Rossi comincia a prendere piede l'idea di tentare la possibilità di alimentare automobili e mezzi di trasporto in generale con i prodotti del suo processo di trasformazione dei rifiuti.

Il Voltafaccia
Senza alcun avviso o spiegazione, tutte le materie seconde, come quelle usate e lavorate dalla Petroldragon per la propria attività, incominciano ad essere legalmente equiparate ai rifiuti tossici.

Un’invenzione fastidiosa
L'attività della Petroldragon, sulla quale il Governo Italiano aveva sempre e regolarmente svolto regolari operazioni di controllo e di quantificazione delle imposte, viene improvvisamente dichiarata illegale.

La persecuzione
Agli occhi della legge italiana, i materiali usati dalla Petroldragon per la produzione di olio combustibile, prima considerati come materie seconde, improvvisamente diventano rifiuti.

La capitolazione – fine di un sogno
La tragedia finanziaria travolge tutte le aziende del Gruppo.

La rinascita
Nel dicembre del 1996, Andrea Rossi, senza una lira in tasca, emigra negli USA, dove viene da subito assunto in una società specializzata in impianti che ricavano energia da biomasse, la Bio Development Corporation, di Bedford nel New Hampshire.

.


© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis Privacy e Cookie.

rss