Guarda cosa succede in tempo reale nella community Tutto Gratis.

Oggi

DonCamillo1 ha pubblicato una immagine sul suo Muro:12:10

DonCamillo1 ha scritto sul suo Muro:12:09

    "https://scontent-fra.xx.fbcdn.net/hphotos-xfp1/v/t1.0-9/10955752_1034242016590377_4828117466983240916_n.jpg?oh=255a6fd995c32ff2582a4581c4c49422&oe=55D28B6F"

DonCamillo1 ha scritto sul suo Muro:12:08

    "http://lapillolarossa15.altervista.org/lo-strano-caso-del-governatore-della-bce-che-aveva-osato-denunciare-il-signoraggio-ma-che-mori-improvvisamente-e-misteriosamente-non-ne-avete-mai-sentito-parlare-chissa-come-mai/

Lo strano caso del governatore della BCE che aveva osato denunciare il signoraggio, ma che morì improvvisamente e misteriosamente! Non ne avete mai sentito parlare? Chissa come mai…

http://lapillolarossa15.altervista.org/wp-content/uploads/2015/04/zzz21.jpg




Di seguito pubblichiamo un articolo circa la vicenda dell’ex governatore della BCE Wim Duisenberg, il primo governatore della Banca Centrale Europea che osò denunciare il signoraggio bancario …e guarda caso morì in modo misterioso.

La morte risalente al Luglio 2005, mentre l’articolo che vi proponiamo di seguito è del 2006. Si tratta di una vicenda poco conosciuta anche negli ambienti della contro informazione, in quanto all’epoca i blog erano pochi e scarsamente seguiti, mentre sui media main stream la questione fu riportata ovviamente senza citare fatti e circostanze a dir poco insolite…

Il padre dell’Euro, che aveva osato denunciare il signoraggio, e’ morto

La scorsa estate è deceduto Wim Duisenberg, primo governatore della Banca Centrale Europea. Per la cronaca una sola cosa è certa: la data del decesso, il 31 luglio 2005. Le cause rimangono ancora oscure e nessuno, a quanto pare, si è preoccupato di indagare.

Secondo fonti ufficiali, il banchiere sarebbe stato trovato morto ai bordi della piscina della sua villa nel sud della Francia e la morte sarebbe da attribuirsi, genericamente, ad un malore. Secondo le dichiarazioni, imminenti all’accaduto, della gendarmeria francese, le cause della morte non sono state invece precisate. Secondo altri, Duisenberg sarebbe morto nel salotto e poi, chissà perché, trasportato fino ai bordi della piscina.
La poco chiara vicenda, degna di una trama da libro giallo, ci porta a far luce sulla figura del banchiere olandese.
Duisenberg inizia la sua carriera nel Fondo Monetario Internazionale, per poi ricoprire il ruolo di Ministro delle Finanze olandese, governatore della Banca Centrale olandese, molto vicino ad Hans Tietmeyer, presidente della potentissima Bundesbank tedesca. Proprio la sua posizione filo-tedesca, volta al rigore monetario, gli comporta molti avversari Oltremanica; in particolar modo in ambienti molto influenti negli Stati Uniti, poiché, dal momento del varo dell’euro, è in atto nel mondo una serie di guerre di apparente basso profilo che motivano la minaccia nei confronti del dollaro. Da governatore della BCE, lo stesso Duisenberg si è permesso di parlare pubblicamente di argomenti che non devono pervenire all’opinione pubblica: ci riferiamo esplicitamente alla risposta che lo stesso governatore fornì al Ministro Tremonti sulla possibilità di adozione di banconote da 1 e 2 euro. Duisenberg osò pronunciare una parola che, unitamente ad altre posizioni assunte, gli risultò fatale: osò parlare di signoraggio. La risposta data alla richiesta proveniente dall’Italia fu infatti questa: Spero che Mr. Tremonti si renda conto che se tale banconota dovesse essere introdotta, egli perderebbe il diritto di signoraggio che si accompagna ad essa. Dunque se egli, come ministro dell’Economia, ne sarebbe contento non lo so. Duisenberg ha osato tuonare contro i grandi sacerdoti del tempio.
Altro fatto curioso è che la morte improvvisa di Wim Duisenberg è avvenuta a meno di 48 ore dalle sentenze di rinvio a giudizio pronunciate a Milano contro filiali UBS, Deutsche Bank, Citygroup e Morgan Stanley che parte dai procuratori che stanno indagando sul crac della Parmalat. Non dimentichiamo che il banchiere olandese venne eletto primo presidente della BCE beneficiando proprio del sostegno della grande banca tedesca. In concomitanza, nelle stesse ore, un ex membro del consiglio della Citybank, Arthur Zankel, anche lui coinvolto nel caso Parmalat, precipitava da una finestra del suo appartamento da un grattacielo di New York.
Casuali coincidenze?
E’ però evidente che oltre alla Banca d’Italia, anche la Banca Centrale Europea poteva avere informazioni e responsabilità sul crac Parmalat. E l’ex presidente Duisenberg e il manager americano avrebbero potuto essere chiamati a testimoniare sui flussi internazionali di denaro connessi con quella vicenda. E ciò poteva diventare enormemente sgradito a certi circoli molto potenti. Inizia così a delinearsi un quadro nitido, con indizi ben precisi a cui si va ad aggiungere il ruolo della moglie, la signora Gretta Duisenberg, fervente sostenitrice della causa palestinese e protagonista di un incontro ufficiale con Yasser Arafat. Il suo sostegno alla causa palestinese l’ha portata, secondo un aneddoto trapelato, ad esibire la bandiera palestinese dal suo balcone di casa ad Amsterdam. La bandiera, a quanto pare, è stata esposta per circa tre settimane e vista come una spina nell’occhio dai suoi vicini, una famiglia ebrea, che le ha telefonato chiedendole di levarla. Al diniego della signora Gretta, il vicino ha fatto presente la vicenda al capo di una delle comunità ebraiche della capitale, il quale ha sporto denuncia contro la signora Duisenberg per antisemitismo.
Successivamente, siccome lo sporgere denuncia non sembrava un’azione sufficiente per colpire la signora Duisenberg, si è creduto necessario coinvolgere direttamente il marito. L’incidente tra vicini è stato poi riportato alla comunità ebraica americana per chiedere che venissero prese misure politiche atte a fare dichiarare Wim Duisenberg, direttore della Banca Centrale Europea, persona non gradita negli Stati Uniti. Nel frattempo, la signora Duisenberg è stata minacciata di morte e poi alloggiata presso altro indirizzo dai servizi segreti, mentre la bandiera non sventola più dal balcone. Troppi nemici e troppo potenti. Possiamo così credere che Duisenberg è affogato nel suo salotto e poi portato ai bordi della piscina.
E non è cinematografia.







Piero Puschiavo
Fonte: www.rinascita.info

http://www.rinascita.info/cogit_content/rq_analisi/Coincidenzedavveropococasu.shtml

31.01.06

Fonte; lists.peacelink.it

Tratto da: http://siamolagente.altervista.org/strano-caso-governatore-bce-osato-denunciare-signoraggio-mori-improvvisamente-misteriosamente-non-ne-avete-mai-sentito-parlare-chissa-come-mai/

."

DonCamillo1 ha scritto sul suo Muro:12:05

    "http://www.retenews24.it/rtn24/salute-2/gli-anacardi-sono-alleati-della-vista-e-del-colesterolo/#

Gli anacardi
sono alleati
della vista e
del colesterolo

http://www.retenews24.it/rtn24/wp-content/uploads/2015/04/504a-caju-417x400.jpg

Gli anacardi sono dei frutti originari dell’Africa e del Sud America, consumati anche in Italia anche se non sono diffusi come le arachidi. Hanno tantissime proprietà benefiche per l’organismo, perché sono anche più povere di grassi rispetto all’altra frutta secca e i pochi grassi che contengono, sono anche grassi insaturi, quindi tutti benefici per il corpo. Gli anacardi sono ottimi aiuti contro osteoporosi, la fragilità vascolare, problemi articolari e contro colesterolo alto. La dose giornaliera consigliata è di 30gr.

Ecco le principali proprietà degli anacardi:

Acido oleico – gli anacardi sono ricchi di grasso salutare per il cuore. Tre quarti del loro contenuto di grasso è costituito da acido grasso insaturo, acido oleico. L’acido oleico abbassa i livelli di trigliceridi, che è particolarmente utile per le persone con diabete.

Regola la pressione sanguigna – le carenze di magnesio possono portare ad un aumento della pressione sanguigna, crampi muscolari e spasmi muscolari. Essendo ricchi di magnesio, gli anacardi riducono gli spasmi del cuore e dei polmoni. Un 1/4 di tazza di anacardi contiene il 23 per cento del valore giornaliero consigliato di magnesio.

Antiossidante ferro – gli anacardi contengono il 38 per cento del valore giornaliero raccomandato di ferro. Essere carenti di ferro può portare a disturbi del cervello e scoppio dei vasi sanguigni. Avere una sufficiente quantità di ferro nella dieta può eliminare i radicali liberi e mantenere le ossa forti e flessibili.

Fonte di Vitamina K – contribuisce alla regolare coagulazione del sangue e al mantenimento di ossa sane e facilita la motilità intestinale contrastando la stitichezza.

Fonte di proantocianidine – favoriscono la sostituzione del colesterolo cattivo presente nel sangue, che causa infarti ed ostruzioni vascolari, col colesterolo buono, che non rappresenta invece una fonte di pericolo per l’organismo e contrastano la proliferazione delle cellule tumorali, prevengono, in particolare, il cancro al colon. Le proantocianidine diminuiscono il colesterolo totale e quello LDL ed aumentano invece l’HDL, il cosiddetto colesterolo buono.

Zea-xanthin – un antiossidante flavonoide che viene selettivamente assorbito nella macula retinica degli occhi. Ha la funzione di proteggere dai raggi UV, facendo da filtro naturale contro la degenerazione maculare senile.

."

DonCamillo1 ha scritto sul suo Muro:12:03

    "http://ok-salute.it/diagnosi-e-cure/diabete-lolio-di-palma-distrugge-le-cellule-del-pancreas

DIAGNOSI E CURE-DIABETE-DIABETE: L'OLIO DI PALMA DISTRUGGE LE CELLULE DEL PANCREAS

Diabete: l'olio di palma distrugge le cellule del pancreas

Studio made in Italy identifica una proteina sensore dei grassi nel sangue e che scatena una cascata di stress ossidativo

http://d34vvr6msxg3i.cloudfront.net/oksalute/lemmon/media/images/files/6a83/f185/-72b/7-42/c2-9/e23-/9152/be43/8646/standard/DEF7RY.jpg?1430147127

La campagna contro l'olio di palma, molto diffuso nelle preparazioni dell'industria alimentare, ha trovato manforte: ricercatori dell'Università di Bari svelano che questo e altri grassi nocivi possono distruggere le cellule beta del pancreas, responsabili della produzione di insulina, aprendo quindi la strada al diabete di tipo 2. Un danno irreversibile, si legge nello studio tutto italiano, condotto con i colleghi degli atenei di Pisa e Padova e appena pubblicato sulla rivista Diabetologia.

A essere messo sotto la lente di ingrandimento è il palmitato, un acido grasso presente nell'olio di palma e in misura minore anche nel burro e nei formaggi, e che abbonda nel sangue di obesi e persone in sovrappeso per via della dieta poco equilibrata. Questo grasso stimola l'espressione della proteina p66Shc, un killer delle cellule produttrici di insulina. «E' un potente induttore di stress ossidativo a livello cellulare», spiega il coordinatore dello studio, Francesco Giorgino, ordinario di Endocrinologia e malattie del metabolismo all'Università Aldo Moro di Bari e coordinatore del comitato scientifico della Sid. «Agisce promuovendo la formazione di specie reattive dell'ossigeno, che sono in grado di danneggiare e uccidere le cellule. E funge anche da amplificatore di altri fattori in grado di promuovere lo stress ossidativo, quali l'iperglicemia nel diabete e un aumento della produzione di fattori coinvolti nell'infiammazione». Per dimostrare il legame tra olio di palma e la p66Shc, il gruppo di ricerca ha misurato l'espressione di questa proteina nelle isole pancreatiche di topi da laboratorio, sottoposti a un regime alimentare ricco di grassi, e in quelle di donatori umani sovrappeso o obesi. Sono stati inoltre studiati gli effetti di una dieta ricca di grassi anche su cellule pancreatiche di topo e su cellule di insulinoma di topo nelle quali era stato 'cancellato' il gene codificante per la proteina p66Shc, che non poteva dunque essere più prodotta: questi animali sono risultati più longevi, proprio perchè l'assenza della proteina killer ha avuto un ruolo protettivo dai danni dello stress ossidativo. «Nello studio, viene identificato nella proteina p66Shc una sorta di 'sensore' dell'eccesso di grassi e dell'obesità all'interno della cellula beta pancreatica, che poi crea effetti dannosi», conclude il ricercatore.


."

davide1986 si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 11:59

nfggfe453 ha aperto la discussione The Overview Of Runescape Tree Farming del forum Giochi 11:56

serasera ha cambiato la propria immagine personale 11:54

luc21 ha scritto sul Muro di 02sospetto, blackluna, candyfloss e altri 4 utenti:11:36

    "Felice giornata Amiche

http://www.hosting.universalsite.org/image-1025125-33EA_553F547C.gif"

luc21 ha scritto sul suo Muro:11:36

    "Felice giornata Amiche

http://www.hosting.universalsite.org/image-1025125-33EA_553F547C.gif"

Biokirei ha pubblicato una immagine sul suo Muro:11:26

Biokirei si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 11:26

Biokirei si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 11:24

bomein0123 si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 11:22

supercivia si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 10:56

ltpwmyzelq si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 10:27

Lestermr si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 10:26

serasera ha scritto e pubblicato una immagine sul suo Muro e su quello di COPIAINCOLLA:10:13

"Cara amica stamani ho visto il Condor andare velocissimo e mi sono domandata il perchè .....
http://www.valtassaro.it/wp-content/uploads/2013/02/poiana1-foto-claudio-ferrari.jpg
ma guardando bene ho scoperto subito dove va ......è veramente incontentabile e soprattutto non perde il vizio .
Buona giornata
http://mozzarelladop.it/admin/images/news/large/14101121271.jpg"

serasera ha scritto e pubblicato una immagine sul suo Muro e su quello di elcondorpasa e COPIAINCOLLA:10:09

"Hey Condor stai andando velocissimo .....e come mai ???
http://www.valtassaro.it/wp-content/uploads/2013/02/poiana1-foto-claudio-ferrari.jpg
Adesso capisco il perchè .......ma le bufale proprio no .....
Sei come al solito incontentabile !!!!!!
http://mozzarelladop.it/admin/images/news/large/14101121271.jpg"

syrena13 ha pubblicato una immagine sul suo Muro e su quello di aa11bb, anais, COPIAINCOLLA e altri 5 utenti:9:49

syrena13 ha scritto e pubblicato una immagine sul suo Muro e su quello di aa11bb, anais, COPIAINCOLLA e altri 5 utenti:9:48

"Kiss"

amztxaipoeab si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 9:00

AtentSwata si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 8:59

StewartSor si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 8:59

genfranco è intervenuto nella discussione Cosa è l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C)? ALIMENTO SCONOSCIUTO. del forum Dieta e alimentazione 8:56

genfranco è intervenuto nella discussione Cosa è l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C)? ALIMENTO SCONOSCIUTO. del forum Dieta e alimentazione 8:55

ThomasMof si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 7:15

MichaelSnug si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 7:14

skycool ha aperto la discussione OSRS Fighter torso cheap 2007 rs gold hot sale with 6% discount code: JUSTPP del forum Giochi 7:13

BuyNowViagra si è appena registrato alla galassia Tutto Gratis. 7:12

 

Community Tutto Gratis

Entra nella nostra community! Iscrivendoti potrai partecipare al forum, inviare le tue segnalazioni, rispondere alle domande o farne di nuove. Inoltre avrai una pagina tutta tua, che potrai personalizzare come più ti piace!

Utente registrato?



 Ricordami su questo Computer


Non ricordi più la password?

Sei un utente Facebook? Connettiti!

lilli26

lilli2651 anni
MonfalconeIscritto da 29/01/2014


serasera

serasera51 anni
GenovaIscritto da 24/05/2013


DonCamillo1

DonCamillo11 anni
BrescelloIscritto da 17/05/2013


NewDrJekyll

NewDrJekyll1 anni
MilanoIscritto da 13/06/2014


ndbuchenauronal

ndbuchenauronal6 anni
LuinoIscritto da 14/09/2012


Vedi tutti gli utenti online

Cerca amici

Regione

Età

Sesso


online con foto


ricerca avanzata

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss